NEW YORK : Colazione da Tiffany

 

Dal 24 al 30 giugno  2020

 

Scopri di piùInfo o prenotazioni

“Era troppo per crederla vera; così complicata, immensa, insondabile.
E così bella , vista da lontano: canyon d’ombra e di luce, scoppi di sole sulle facciate in cristallo,
e il crepuscolo rosa che incorona i grattacieli come ombre senza sfondo
drappeggiate su potenti abissi.”
JACK KEROUAC

“New York, is a wonderful town”, cantavano Frank Sinatra e Gene Kelly in un musical indimenticabile. E New York meravigliosa lo è davvero. E’ la città più vista al cinema e in televisione, la più raccontata e la più citata nella letteratura e nella musica moderna. Eppure resta una perenne sorpresa, sempre diversa, sempre imprevedibile, sempre in movimento: una sorta di produttivo laboratorio delle infinite sfumature antropologiche dell’umanità. Non si può dire di conoscere il mondo se non si è stati almeno una volta a New York . Ma per conoscerla bisogna viverla al di là dei luoghi comuni, con gli occhi curiosi del viaggiatore e con l’esperienza del newyorkese disincantato, cercando di vedere “dentro l’edificio”, come suggeriva Voltaire.

Magari correndo a Central Park, cuore verde della Grande Mela, curiosando nei mercatini di quartiere, esplorando i santuari di Wall Street, avventurandosi nei luoghi storici delle tante immigrazioni come Little Italy e Chinatown, quelli dell’eterna bohème come Greewich Village, quelli emergenti come Meatpacking District. Diventando passo dopo passo protagonisti del suo film quotidiano, avvolti in quell’atmosfera che non si respira in nessun altro posto al mondo, camminando “a piedi nudi nel parco” come Robert Redford, attraversando il Bronx di De Niro, facendo acquisti nei negozi più ricercati come in Sex & the City, osservando lo skyline mozzafiato di Manhattan dal “fronte del porto” come Marlon Brando. Salendo infine a guardare il tramonto in cima ai mitici grattacieli, simbolo e leggenda di una città che è già oggi lo scenario possibile di uno dei mondi di domani.
V.B.

Quota individuale di partecipazione: 1950 €

La quota comprende:

Trasferimento con pullman riservato da Savona all’aeroporto di Milano Malpensa e vv.
Assistenza di un rappresentante dell’ agenzia per tutta la durata del viaggio
Trasporto aereo con volo di linea da Milano a New York e vv.
Trasferimenti da e per l’ aeroporto a New York
Visita guidata di New York
5 pernottamenti in hotel 4* centralissimo in camere doppie con servizi privati
Assicurazione medica 

 

La quota non comprende:

 

Tasse aeroportuali
Pasti
Assicurazione annullamento (facoltativa)
Gli extra di carattere personale
Tutto quanto non espressamente indicato nel paragrafo “La quota comprende”
Supplemento singola su richiesta

Scopri le altre proposte

Viaggio in Oman dal 21 al 29 marzo 2020

Viaggio in Oman dal 21 al 29 marzo 2020

  Dal 21 al 29 marzo  2020   Profumo di spezie e incensoCittà fortificate e falesie che si inabissano nelle acque trasparenti dell’oceano, i castelli nel vuoto del deserto e i suk dai profumi e colori inebrianti, gli antichi villaggi dei pescatori e i...

“Era troppo per crederla vera; così complicata, immensa, insondabile.
E così bella , vista da lontano: canyon d’ombra e di luce, scoppi di sole sulle facciate in cristallo,
e il crepuscolo rosa che incorona i grattacieli come ombre senza sfondo
drappeggiate su potenti abissi.”
JACK KEROUAC

“New York, is a wonderful town”, cantavano Frank Sinatra e Gene Kelly in un musical indimenticabile. E New York meravigliosa lo è davvero. E’ la città più vista al cinema e in televisione, la più raccontata e la più citata nella letteratura e nella musica moderna. Eppure resta una perenne sorpresa, sempre diversa, sempre imprevedibile, sempre in movimento: una sorta di produttivo laboratorio delle infinite sfumature antropologiche dell’umanità. Non si può dire di conoscere il mondo se non si è stati almeno una volta a New York . Ma per conoscerla bisogna viverla al di là dei luoghi comuni, con gli occhi curiosi del viaggiatore e con l’esperienza del newyorkese disincantato, cercando di vedere “dentro l’edificio”, come suggeriva Voltaire.

Magari correndo a Central Park, cuore verde della Grande Mela, curiosando nei mercatini di quartiere, esplorando i santuari di Wall Street, avventurandosi nei luoghi storici delle tante immigrazioni come Little Italy e Chinatown, quelli dell’eterna bohème come Greewich Village, quelli emergenti come Meatpacking District. Diventando passo dopo passo protagonisti del suo film quotidiano, avvolti in quell’atmosfera che non si respira in nessun altro posto al mondo, camminando “a piedi nudi nel parco” come Robert Redford, attraversando il Bronx di De Niro, facendo acquisti nei negozi più ricercati come in Sex & the City, osservando lo skyline mozzafiato di Manhattan dal “fronte del porto” come Marlon Brando. Salendo infine a guardare il tramonto in cima ai mitici grattacieli, simbolo e leggenda di una città che è già oggi lo scenario possibile di uno dei mondi di domani.
V.B.

Quota individuale di partecipazione: 1950 €

La quota comprende:

 

trasferimento in bus riservato da Savona a Milano e vv.
viaggio aereo da Milano a Muscat e viceversa con volo di linea Oman Air
trasferimenti da e per l’aeroporto a Muscat
pernottamenti in hotel 4**** trattamento di pensione completa dal pernottamento del primo giorno alla cena del settimo
escursioni come da programma con ingressi e tasse inclusi (a Muscat in bus privato, in 4×4 durante la spedizione)
guida parlante italiano per tutta la durata del tour
visto di ingresso
assistenza di nostro personale per tutta la durata del viaggio
polizza medico-bagaglio e diritto di recesso.

La quota non comprende:

 

tasse aeroportuali € 285 (da confermarsi all’atto dell’iscrizione)
bevande
extra di carattere personale
tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento singola 290,00€

Per ragioni tecnico-organizzative l’itinerario potrà essere effettuato in senso inverso, fermo restando l’osservanza completa del programma.

Scopri le altre proposte

Viaggio in Oman dal 21 al 29 marzo 2020

Viaggio in Oman dal 21 al 29 marzo 2020

  Dal 21 al 29 marzo  2020   Profumo di spezie e incensoCittà fortificate e falesie che si inabissano nelle acque trasparenti dell’oceano, i castelli nel vuoto del deserto e i suk dai profumi e colori inebrianti, gli antichi villaggi dei pescatori e i...

“Era troppo per crederla vera; così complicata, immensa, insondabile.
E così bella , vista da lontano: canyon d’ombra e di luce, scoppi di sole sulle facciate in cristallo,
e il crepuscolo rosa che incorona i grattacieli come ombre senza sfondo
drappeggiate su potenti abissi.”
JACK KEROUAC

“New York, is a wonderful town”, cantavano Frank Sinatra e Gene Kelly in un musical indimenticabile. E New York meravigliosa lo è davvero. E’ la città più vista al cinema e in televisione, la più raccontata e la più citata nella letteratura e nella musica moderna. Eppure resta una perenne sorpresa, sempre diversa, sempre imprevedibile, sempre in movimento: una sorta di produttivo laboratorio delle infinite sfumature antropologiche dell’umanità. Non si può dire di conoscere il mondo se non si è stati almeno una volta a New York . Ma per conoscerla bisogna viverla al di là dei luoghi comuni, con gli occhi curiosi del viaggiatore e con l’esperienza del newyorkese disincantato, cercando di vedere “dentro l’edificio”, come suggeriva Voltaire.

Magari correndo a Central Park, cuore verde della Grande Mela, curiosando nei mercatini di quartiere, esplorando i santuari di Wall Street, avventurandosi nei luoghi storici delle tante immigrazioni come Little Italy e Chinatown, quelli dell’eterna bohème come Greewich Village, quelli emergenti come Meatpacking District. Diventando passo dopo passo protagonisti del suo film quotidiano, avvolti in quell’atmosfera che non si respira in nessun altro posto al mondo, camminando “a piedi nudi nel parco” come Robert Redford, attraversando il Bronx di De Niro, facendo acquisti nei negozi più ricercati come in Sex & the City, osservando lo skyline mozzafiato di Manhattan dal “fronte del porto” come Marlon Brando. Salendo infine a guardare il tramonto in cima ai mitici grattacieli, simbolo e leggenda di una città che è già oggi lo scenario possibile di uno dei mondi di domani.
V.B.

Quota individuale di partecipazione: 1950 €

La quota comprende:

 

trasferimento in bus riservato da Savona a Milano e vv.
viaggio aereo da Milano a Muscat e viceversa con volo di linea Oman Air
trasferimenti da e per l’aeroporto a Muscat
pernottamenti in hotel 4**** trattamento di pensione completa dal pernottamento del primo giorno alla cena del settimo
escursioni come da programma con ingressi e tasse inclusi (a Muscat in bus privato, in 4×4 durante la spedizione)
guida parlante italiano per tutta la durata del tour
visto di ingresso
assistenza di nostro personale per tutta la durata del viaggio
polizza medico-bagaglio e diritto di recesso.

La quota non comprende:

 

tasse aeroportuali € 285 (da confermarsi all’atto dell’iscrizione)
bevande
extra di carattere personale
tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento singola 290,00€

Per ragioni tecnico-organizzative l’itinerario potrà essere effettuato in senso inverso, fermo restando l’osservanza completa del programma.

Scopri le altre proposte

Viaggio in Oman dal 21 al 29 marzo 2020

Viaggio in Oman dal 21 al 29 marzo 2020

  Dal 21 al 29 marzo  2020   Profumo di spezie e incensoCittà fortificate e falesie che si inabissano nelle acque trasparenti dell’oceano, i castelli nel vuoto del deserto e i suk dai profumi e colori inebrianti, gli antichi villaggi dei pescatori e i...

Contattaci

Mandaci le tue richiesta usando il modulo oppure

Vogliamo vivere insieme a te l'emozione di immaginare e dare forma ad ogni ottimo della tua esperienza di viaggio.

Trattamento dei dati

L'agenzia

Via Giovanni Caboto, 15

17100 Savona 

Chiamaci

+39 019 204 8556